PDF Stampa E-mail

La relazione di attaccamento nei primi anni di vita

 


PRESENTAZIONE INTRODUTTIVA DEL CORSO

Secondo lo psicanalista J. Bowlby, con legame o relazione di attaccamento si fa riferimento a una relazione preferenziale fra adulto e bambino volta al mantenimento della sicurezza e della protezione. L’attaccamento è la base per la creazione di un legame con l’altro, caratterizzato dalla ricerca di stabilità, protezione, accoglienza, sicurezza e benessere.

Grazie agli studi di Bowlby è stato possibile individuare diversi tipi di attaccamento, con schemi comportamentali tipici, che rappresentano uno strumento conoscitivo importante per genitori ed insegnanti.

Il corso si propone di descrivere le modalità di sviluppo della relazione di attaccamento nei primi anni di vita, offrendo spunti di riflessione e chiavi di lettura dei comportamenti dei bambini nel contesto familiare e scolastico.

 

FINALITÀ E OBIETTIVI SPECIFICI DEL CORSO

Il corso, rivolto a insegnanti e genitori, ha la finalità di offrire strumenti conoscitivi e pratici rispetto allo sviluppo del legame di attaccamento, riflettendo sulle modalità di approccio  e gestione della dinamica in esame.

Obiettivi:

  1. Fornire un quadro teorico di riferimento rispetto allo sviluppo del legame di attaccamento
  2. Fornire strumenti conoscitivi volti alla lettura dei comportamenti di attaccamento dei bambini nei primi anni di vita
  3. Stimolare una riflessione sulle modalità di gestione di tali dinamiche

Il corso di tipo teorico-pratico si terrà presso i locali dell'Associazione A.SPPe.C. in via Morgagni 6 (zona policlinico) il 10 Ottobre 2020 dalle ore 10 alle ore 17 (è prevista 1 ora di pausa pranzo)


Richiedi informazioni e/o prenotati al Corso

 

Powered by Crawlermotori.com.