PDF Stampa E-mail

L’osservazione del bambino come risorsa educativa

 

PRESENTAZIONE INTRODUTTIVA DEL  CORSO

L'osservazione nel contesto educativo e familiare rappresenta un fondamentale strumento per genitori e insegnanti per acquisire una maggiore conoscenza del bambino. Osservare significa fare una riflessione su un evento, una situazione, una problematica, un ambiente strutturato, etc.

Tuttavia, per fare una buona osservazione bisogna prima scegliere qual è il metodo o i metodi osservativi più idonei, e tale decisione dipende soprattutto da cosa dobbiamo osservare.

Attraverso l'uso della pratica osservativa l'adulto può allenare il proprio sguardo affinché diventi sempre più attento e sensibile, migliorando la propria capacità di comprensione del comportamento infantile e attivando una riflessione sui propri interventi educativi.

 

FINALITÀ E OBIETTIVI SPECIFICI DEL CORSO

Il corso, rivolto a insegnanti e genitori,  ha la finalità di fornire informazioni teoriche e pratiche rispetto allo strumento osservativo, affinché l'educatore possa utilizzarlo per analizzare i propri interventi educativi al fine di modularli e riprogettarli,  per renderli più possibile adeguati ed efficaci.

Gli obiettivi specifici sono:

  1. fornire un quadro teorico di riferimento in relazione alle tecniche osservative
  2. fornire le basi teoriche per attivare una riflessione sulle fasi e le problematiche dello sviluppo
  3. affinare la capacità di osservare e di addestrare lo sguardo
  4. attivare la riflessione sul proprio agito
  5. promuovere un clima di confronto, condivisione e collaborazione all'interno del gruppo di lavoro o della famiglia

Il corso di tipo teori-pratico si terrà presso i locali dell'Associazione A.SPPe.C. in via Morgagni 6 (zona policlinico) il 22 Febbraio 2020 dalle ore 10 alle ore 17 (è prevista 1 ora di pausa pranzo)


Richiedi informazioni e/o prenotati al Corso

 

Powered by Crawlermotori.com.