PDF Stampa E-mail

Sportello maternità e genitorialità

Una mamma vuole un unico regalo: essere aiutata ad essere una brava mamma!


Il percorso che porta ad essere genitori non può prescindere dalla propria storia personale e dai propri vissuti: ecco perché è importante essere accolti, ascoltati e sostenuti.

La nascita di un bambino porta tanti cambiamenti e capita di sentirsi in difficoltà. L’importante è parlare delle proprie paure e dei propri disagi, anche perché sono condivisi da tanti neogenitori.

Per questo lo sportello d’ascolto dell’associazione A.SPPe.C. offre un sostegno alla genitorialità, sia durante la gravidanza sia durante il parto e il puerperio.

Lo sportello d’ascolto ha l’obiettivo di accompagnare le future o neomamme (o papà) nel loro percorso, affrontando temi come la fisiologia della gravidanza, i cambiamenti e le trasformazioni fisiche e psicologiche, il passaggio da coppia a famiglia, i principali bisogni del bambino, il pianto del bambino, della mamma, l’essere mamma ma anche donna e compagna.

Attraverso l’ascolto, il dialogo e il confronto con figure professionali qualificate, le mamme e i papà avranno la possibilità di trovare risorse appropriate per il raggiungimento di un nuovo equilibrio e del benessere familiare e vivere al meglio il valore che questo momento rappresenta per il loro percorso esistenziale.

Lo sportello si propone perciò come spazio di supporto per i genitori, per aiutarli ad assolvere i loro compiti, far crescere in loro autostima e sicurezza, sostenerli in un’educazione positiva, in modo che i loro bambini, sin da piccoli, possano volgere verso il miglioramento continuo della qualità della vita.


Richiesta di consulenza

 

Powered by Crawlermotori.com.